lunedì 26 maggio 2014

“Una grande affermazione" Silvana Arbia ringrazia gli elettori del Sud”

Abbraccio e ringrazio i cittadini del collegio Sud che hanno creduto e credono nel nostro progetto per le elezioni europee. I lucani mi hanno attribuito, complessivamente, 5.397 voti (3.743 in provincia di Potenza e 1.654 in provincia di Matera). In Basilicata sono la candidata più votata della lista “L’Altra Europa con Tsipras”.

E' andata bene nelle altre regioni del collegio Sud (Molise, Abruzzo, Campania, Puglia e Calabria): comprendendo i suffragi lucani, ho riportato complessivamente circa 11 mila voti.
E' un risultato eccellente, in considerazione, soprattutto, della percentuale che “L’Altra Europa” ha registrato in Basilicata: 5,7 %, rispetto al 4,03 % nazionale della lista stessa. I miei voti in Basilicata, da soli, sono il 2,5 % del 5,7 % che ha ottenuto la coalizione nella regione, che vuol dire oltre il 40% dei voti. Dunque, un contributo determinante.
Sono orgogliosa - e dovete esserlo anche voi che avete consentito questo risultato - di essere stata decisiva per incrementare la percentuale nazionale della lista Tsipras , al punto da farle superare la soglia minima di accesso al Parlamento europeo, che è del 4 per cento.
Un successo che premia l’impegno di noi tutti in questa campagna elettorale condotta, da parte mia, confrontandomi a viso aperto con i cittadini, nella massima correttezza e trasparenza. E questo senza i potenti mezzi dei partiti, anche di quelli che hanno aderito alla lista Tsipras, che non sono stati messi al servizio di tutti i candidati, in una logica di cooperazione.
La mia soddisfazione, oggi, è enorme. Questo è un bel biglietto di presentazione per il Mezzogiorno, un tesoretto che dovremo mettere a frutto, valorizzandolo e facendolo crescere nei prossimi appuntamenti elettorali.
Ringrazio chi ha voluto votarmi e auspico, per il futuro, un comportamento di maggiore cooperazione e una capacità di muoversi in sinergia di tutto il movimento costituente la lista Tsipras. Avremmo assistito a ben altro risultato con una organizzazione capace di muovere e tenere insieme le esperienze, i saperi, le passioni delle componenti rappresentate. C’è stata una carenza di comunicazione con i referenti nazionali, gap che va colmato.
Visti i risultati e le percentuali, sono orgogliosa di aver fornito un contributo fondamentale per l’affermazione della lista, a livello locale e nazionale, nell’ottica del superamento del 4 per cento.
Ora attendo il momento di confronto per l’analisi del voto, per poter proseguire nelle nostre battaglie contro il malaffare, i ricatti, le manipolazioni, il malcostume e le povertà. Va sostenuta l’occupazione vera e non assistita, attraverso un progetto di sviluppo che parta dal Sud e che coniughi la tutela del territorio e dell’ambiente con la gestione dei beni culturali, in modo che possano diventare il volano dell’economia. Vanno tutelate le persone affinché il Sud diventi regione d’Europa, coltivando la speranza delle madri e dei padri di non vedere più i figli allontanarsi dalla terra d'origine alla ricerca di lavoro.
Arrivederci a presto, perché intendiamo allargare a macchia d’olio il movimento nato in Basilicata, ma per il Sud.

Silvana Arbia

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina